Esercizio: uscire dalla comfort zone

Parte integrante della consulenza nutrizionale è costituita dall’assistenza all’acquisto di prodotti di qualità. Fare la spesa è un’attività che richiede tempo ed energia, soprattutto calata nella frenetica vita di tutti i giorni. Per questo, quando varchiamo la soglia del nostro supermercato di fiducia siamo spesso abituati ad acquistare sempre le stesse cose – un pò per comodità, un pò perché sappiamo che ci piacciono, un pò forse per pigrizia e mancanza di tempo sufficiente per esplorare nuovi prodotti. La variabilità a tavola è importante e si può ottenere soltanto imparando a variare le fonti dei nostri piatti.

Facendo l’anamnesi nutrizionale capita spesso di sentirsi raccontare che la colazione è sempre la stessa, il pranzo è “di fortuna” (tanti di noi hanno a che fare con mense aziendali/scolastiche o svolgono professioni itineranti che obbligano a rifugiarsi in bar o ristoranti col solito menu) e la cena è l’unico pasto della giornata che si fa in tranquillità corroborando spirito e corpo (spesso con qualche vizio di troppo). Durante la spiegazione del piano nutrizionale non è raro osservare sguardi stupiti quando si propongono nuove ricette, prodotti diversi, combinazioni di gusto più varie (e magari impensate) da quelle cui siamo abituati. Qualche esempio:

Perchè la crema spalmabile alla nocciola deve essere sempre quella (senza fare nomi)? So che qualcuno sta rispondendo: “Perchè è buona!”, ma avete mai provato a leggere le etichette nutrizionali scegliendo prodotti ugualmente buoni (ce ne sono tanti, ve lo assicuro!) e di qualità più elevata?

Perchè ci lamentiamo che proprio non possiamo fare a meno del biscottino “peccaminoso” serale o che i nostri figli consumano solo merendine industriali a colazione? Chi fa la spesa, noi o un nostro avatar? E’ possibile preparare dei biscotti gustosi fatti in casa, senza particolari abilità culinarie: non dobbiamo andare al cospetto dei giudici di Bake Off, ricordiamoci che se gli ingredienti sono buoni il risultato sarà buono per forza!

Perchè ogni tanto (o spesso, perchè c’è chi lo fa di regola) ci rifugiamo nei cibi pronti, quando per cucinare qualcosa di gustoso ci vuole davvero un attimo?

Un consiglio che do sempre durante il primo appuntamento è quello di trovare una mezz’oretta di tempo per fare un esercizio, prima di iniziare a seguire il nuovo piano nutrizionale. Qualcuno mi dice che non è facile, ma 30 minuti nell’arco di una giornata di 24 ore in una settimana di 7 giorni si possono trovare tranquillamente. L’esercizio è quello di recarsi nel proprio supermercato di fiducia da soli, senza moglie/marito/figli/amici, senza borsa (per le donne) e senza portafoglio, passarndo attraverso i reparti con calma e guardando bene i prodotti – soprattutto quelli che non si comprano mai, leggendo le etichette nutrizionali per individuare quelli di qualità più elevata. La volta successiva, quando avremo la lista dei prodotti da acquistare, saremo impacciati dal carrello e incastreremo la spesa tra i nostri mille impegni, sarà più immediato andare a colpo sicuro: uscire dalla comfort zone alimentare può essere molto più facile e divertente di quanto pensassimo. Senza contare che c’è il rischio, assolutamente benefico per la nostra salute, di riscoprire il piacere di cucinare qualcosa di molto più gustoso per noi stessi e per le nostre famiglie. Il generale e filosofo cinese Sun Tzu ha scritto che “le opportunità si moltiplicano quando si colgono”. E’ proprio questo il caso in cui possiamo cogliere l’opportunità di uscire dalla nostra comfort zone, moltiplicando nettamente i benefici sulla nostra salute.

Per un ripasso/approfondimento su come comportarsi al supermercato:  Al supermercato con Asterix.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close